Allerta Ue sul latte in polvere prodotto in Germania

  • Unknown-1

Numerosi negozi e catene di negozi in tutta la Germania hanno ritirato alcuni lotti del latte in polvere per neonati Nephea HD Infant, prodotto dall’azienda Metax, che sarebbe contaminato dal batterio Cronobacter sakazakii. Il latte ritirato fa parte di due lotti specifici, con numero Nephea Infant – N/8016-INF con termine di scadenza 16.01.2019, N/8038-INF con scadenza 07.02.2019 e NepheaHD Infant – NHD/8061-INF con termine di scadenza 02.03.2019. L’allerta è stato diffuso dal sistema europeo Rasff che ha indicato anche i paesi in cui il latte è stato distribuito. Tra questi compare anche l’Italia. Cronobacter sakazakii, precedentemente noto come Enterobacter sakazakii, è un batterio che, soprattutto in lattanti con meno di due mesi di vita o prematuri, può provocare infezioni invasive come salmonellosi, enterocolite necrotizzante, meningite e sepsi.

 

Fonte: https://ilsalvagente.it/

Categorie