Archivo de la etiqueta: latté

  • En el sur del Tirol escuelas reciben leche

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/11/090405824-4ec8a7d3-9086-4085-acfd-5822afeb9781.jpg

    Por primera vez en las escuelas primarias del Tirol del Sur, así como la fruta con "fruta en las escuelas", que ahora también distribuir la leche. En las instituciones que se adhieren al proyecto "Leche en las escuelas" europeo se dará a conocer 12 veces la leche orgánica, y después de Pascua 6 veces el yogur y el queso de pasta dura seis veces. Gracias a […]

  • Latte, la produzione Ue torna a salire

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/07/l_8bke-628x290.jpg

    La buona notizia è che la produzione europea di latte torna a crescere, la meno buona è che il trend potrebbe lentamente innescare una flessione dei prezzi del latte alla stalla. A rilevarlo è l’indagine di Clal.it, portale di riferimento per il settore: Non possiamo ancora parlare di allarme – dichiarano gli analisti di Clal -, […]

  • Saltar negociaciones para el nuevo protocolo en el precio de la leche en Parma

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/07/l_8bke-628x290.jpg

    Si è bruscamente interrotta la trattativa sulla definizione del nuovo Protocollo d’intesa per la determinazione del prezzo del latte ad uso industriale nella provincia di Parma tra rappresentanti delle organizzazioni agricole, da una parte, ed industriali ed artigiani trasformatori, dall’altra. Confagricoltura Parma e Cia-Confederazione italiana agricoltori di Parma con una lettera congiunta hanno invitato le […]

  • Latte, crescita record della produzione nazionale

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/09/latte-di-bufala_NG2-628x353.jpg

    Tassi di crescita da record per la produzione nazionale di latte di capra e di bufala: secondo le elaborazioni realizzate da Assolatte, negli ultimi 16 anni il quantitativo ottenuto in Italia è aumentato in modo consistente. Per il latte di bufala si è passati dalle 103.860 tonnellate del 2010 alle 241.000 tonnellate del 2016, pari a […]

  • Prezzo del latte sostenuto grazie al burro che ha triplicato il suo valore

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/08/tavoloasseAgriform-2.jpg

    Prezzo del latte sostenuto grazie al burro che ha triplicato il suo valore Il consueto incontro estivo con i soci di Agriform, cooperativa di Sommacampagna (Vr), che associa alcuni tra i più importanti caseifici cooperativi dell’Italia nord-orientale (tra cui quelli piacentini Canalone di Cortemaggiore e S. Vittoria di Chero di Carpaneto, presenti con i Presidenti […]

  • Latte, presente e futuro

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/08/Unknown.jpeg

    Fra il 2016 e il 2026 le produzioni di latte a livello mondiale dovrebbero aumentare del 22% rispetto ai volumi del periodo 2014-2016 e anche i prezzi, a medio termine, dovrebbero crescere per effetto di una domanda sostenuta. L’incremento produttivo previsto dovrebbe essere di 178 milioni di tonnellate. Per confrontare in termini di volume l’accelerazione […]

  • Latte e burro bio sono in aumento

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/07/l_8bke-628x290.jpg

    Negli ultimi cinque anni la quantità di latte biologico valorizzata è aumentata: dal 2012 la quota di mercato è progredita dal 5,3% al 5,7% nel 2016. I prezzi tuttavia sono rimasti praticamente stabili. La crescente domanda di latte bio però potrebbe causare delle carenze nell’industria che produce burro biologico. Lo scorso anno la quantità di […]

  • Il latte versa soldi ai suini

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/05/291298__drawing-milk-pour-splash_p-628x353.jpg

    Dal fondo latte, previsto inizialmente per dare sostegno ai produttori di questo settore, arrivano ora aiuti per i suinicoltori. La decisione giunge con il decreto 5185 del ministero per le Politiche agricole, che ha introdotto le imprese suinicole fra i soggetti che possono beneficiare di questi sostegni.I finanziamenti sono destinati alla copertura degli interessi pagati […]

  • Latte made in Italy, come leggere le etichette

    http://www.bravosrl.it/wp-content/uploads/2017/05/Schermata-2017-05-15-alle-10.19.57-628x318.png

    Da alcune settimane, su tutti i prodotti lattiero caseari deve essere obbligatoriamente indicata in etichetta la provenienza. A stabilirlo è il decreto legge da poco approvato e destinato a tutelare i prodotti italiani che da troppo tempo subiscono la concorrenza proveniente dall’est Europa: latte trasportato e lavorato in Italia i cui derivati vengono etichettati come […]