Quanto stanno pagando il latte bovino le industrie europee?

I grandi gruppi industriali europei hanno pagato, a Gennaio 2018, un prezzo base di 35.44 euro/q.le e quindi un importo simile (35.65 euro/q.le) a quanto verificato dal Milk Market Observatory della Commissione Europea. Questo prezzo è inferiore di euro 1.52/q.le rispetto al mese precedente ma superiore di 2.38 euro/q.le rispetto a Gennaio 2017.

Il prezzo del latte in Europa a Gennaio 2018 oscilla dal minimo dei 30 euro/q.le praticato da Milcobel(BE) a quello massimo di Granarolo (40.71 euro/q.le).

In Germania, aziende tedesche come la DMK e la Muller hanno diminuito il prezzo di ben 5 euro/q.le e di 3.2 euro/q.le, rispettivamente. Le olandesi FrieslandCampina e la Royal A-ware hanno ridotto il prezzo, rispettivamente, di 3.9 euro/q.le e 4.1 euro/q.le.

Arla Food (DK) ha effettuato una riduzione del prezzo di 2 euro/q.le a Febbraio e di 2.5 euro/q.le a Marzo.

I gruppi irlandesi Dairygold, Glanbia e Kerry Agribusiness per cinque mesi consecutivi non hanno diminuito il prezzo del latte alla stalla che a gennaio 2018 si attesta sui 36.30 , 36.02 e 35.85 euro/q.le rispettivamente.

Nel mese di Gennaio 2018 i prezzi del latte sono calati di poco rispetto a Dicembre 2017. Lactalis ha registrato un – 0.5 euro/q.le e Danone un +0.1 euro/q.le.

 

Fonte: http://www.ruminantia.it/quanto-stanno-pagando-il-latte-bovino-le-industrie-europee/

Categorie
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com